NOTIZIA

Il foto-amatore Paolo Vigevani

All’annuale incontro di Archivi Aperti di fotografia, giunto alla IX edizione e dedicato agli Archivi dei fotografi italiani: un patrimonio da valorizzare, il Centro Apice presenta quest’anno l’archivio fotografico di Paolo Vigevani, editore di mestiere e foto-amatore per diletto.

Alla sua prima mostra fotografica nel 2009, Philippe Daverio lo descrisse in questo modo: “Il fotoamatore non scatta per campare economicamente, ma per campare esistenzialmente. Il che ne fa necessariamente un essere libero da vincoli, una variabile senza controllo della documentazione visiva”.

I visitatori potranno cogliere in prima persona l’approccio libero di Vigevani alle fotografie, come questo si riflette nel suo archivio e come il Centro intende ‘conservare’ non solo le foto ma anche questa essenza.

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×